Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_bratislava

Eugenio Becchetti primo organista della Basilica Superiore di San Francesco d‘Assisi

Data:

04/12/2017


Eugenio Becchetti primo organista della Basilica Superiore di San Francesco d‘Assisi

Mistero Gaudioso - Concerto per San Francesco d’Assisi

Eugenio Becchetti primo organista della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi sarà il protagonista dell’eccezionale concerto “Mistero Gaudioso” dedicato a San Francesco. A testimonianza dell’attualità di questo grande mistico il programma del concerto spazierà tra musiche classiche fino a brani di autori a noi più vicini come sonorità, quali Pietro Yon (compositore italiano, emigrato negli USA, che insegnò per anni al giovane Cole Porter, divenuto poi una grande stella del Jazz), Gustav Merkel, Jehan Alain e altri. Eugenio Becchetti arriva a Bratislava dopo essersi esibito in molti Paesi del mondo - anche alla presenza di Papa Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e Francesco - e dopo aver inciso dischi per prestigiose case discografiche tra cui la Deutsche Grammofon Gmbh e la BBC.

Ingresso libero.

Durata concerto: 60 minuti

L’evento si svolge sotto il Patrocinio dell’Ambasciatore d’Italia in Slovacchia, S.E. Gabriele Meucci

Programma: Antonio Musilli, Niccolò Zingarelli, Pietro Yon, Gustav Merkel, Louis James Alfred Lefébure-Wély, Jehan Alain e altri

Eugenio Becchetti ha compiuto gli studi di Pianoforte, Clavicembalo, Organo e composizione organistica presso il Conservatorio di Perugia diplomandosi in tutte tre le discipline sotto la guida di Emma Maria Marino, Maria Teresa Garatti e Wijnand van de Pol.
Ha seguito seminari sulle accordature storiche con Pier Paolo Donati e Patrizio Barbieri, ha studiato musica elettronica con Domenico Guaccero. E’ dal 1980 docente accompagnatore al pianoforte presso il Conservatorio di Musica di Perugia.
Svolge da oltre 35 anni attività concertistica sia come solista che in varie formazioni cameristiche, esibendosi per le maggiori associazioni concertistiche italiane e straniere, ha suonato in molti Paesi del mondo, esibendosi come solista in vari Festival italiani e stranieri come: “Sagra musicale Umbra“, “Segni barocchi” di Foligno, “Scarlatti fest“ di Berlino (Germania), “Settimana organistica di Saragozza” (Spagna), Festival organistico internazionale di Mahon (Spagna), Feste organistiche di Venezia, Concerti a Palazzo Pitti di Firenze, Stagione degli Amici della Musica di Perugia, etc.
Come tecnico ed esperto di strumenti storici a tastiera ha preso parte alla registrazione dei “Vespri della Beata Vergine” di Claudio Monteverdi per la etichetta Archiv Deutsche Grammofon Gmbh e BBC (Monteverdi Chair and orchestra, direttore John Elliot Gardiner) e per il disco “Fabbriche di suoni” edizioni Eco.
Si occupa attivamente del restauro degli organi storici ed è stato incaricato della catalogazione degli organi storici da parte della Regione Umbria

E’ incaricato dell'insegnamento di “Storia e tecnologia degli strumenti musicali” e di “Elementi di organologia” presso il Conservatorio Statale di Musica di Perugia.

Informazioni

Data: Lun 4 Dic 2017

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura e Francescani di Brat

In collaborazione con : Ponti di Cultura n.o.

Ingresso : Libero


Luogo:

Františkánsky kostol, Františkánske nám. 2, Bratis

1036